Chen Sa

La pianista cinese Chen Sa si è affermata come una delle pianiste più carismatiche della sua generazione. Ha iniziato a vincere importanti premi a Leeds, Chopin Warsaw e Van Cliburn nei suoi primi anni dell’adolescenza, poi ha iniziato la sua carriera professionista in tutto il mondo con la sua musica evocativa. Il governo polacco le ha conferito il “Chopin Art Passport” nel 2010 per la sua interpretazione unica di Chopin.

Nel 2021 Sa è stata invitata come il più giovane membro di giuria del XVIII Concorso Internazionale di Pianoforte Fryderyk Chopin a Varsavia. Sa si è esibita con prestigiose orchestre, la Israel Philharmonic, la NHK Symphony, la San Francisco Symphony, la London Philharmonic Orchestra, l’Orchestre Philharmonique de Radio France, la WDR Symphony Orchestra e così via.

L’entusiasmo per la musica da camera l’ha portata ad apparire in alcuni festival di musica storica come il Lockenhaus Festival, il Festival di Salisburgo, il Festival di Dusznicki, il Ruhr Piano Festival. I momenti salienti delle ultime stagioni di Chen Sa includono il debutto al Marinskii Theater di St. Petersburg, agli Champs Elysees Theater di Parigi, al 26º Festival Internazionale del Pianoforte di Singapore e al Pyeong-Chang Winter Olympic Game 1st Anniversary Gala Concert. Spesso lodata per la sua sensibilità poetica e l’intimità della musicalità, la sua esecuzione è descritta come “… ti fa sentire la bellezza della lirica, ma allo stesso tempo mostra un vulcanico “underground” e l’enorme potenziale di disperazione della musica.”

Nel 2020, Chen Sa ha partecipato al primo forum offline dell’UNESCO “ResiliArt”. E il suo ultimo album di Chopin 21 Nocturnes è stato pubblicato nel mese di settembre. 2021 sotto l’etichetta Decca. Nel marzo del 2023, Sa ha guidato con successo ed è andata in tournée come solista/ direttore con l’Orchestra da camera ungherese in tutta la Germania fu nel complesso molto acclamato. Nella prossima stagione, sarà in tour con il programma di recital di Beethoven e Bartok in Cina e Australia, così come concerti di Bach, Mozart, Rachmaninoff e Brahms.

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca