ANTONIO DI CRISTOFANO

GIURATO – POZZOLI 2019

 

Antonio Di Cristofano ha conseguito il Diploma di Pianoforte nel 1986 al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida di Antonio Bacchelli, e si è successivamente perfezionato con Massimiliano Damerini.

Si è esibito in molti recital con orchestra presso prestigiose Istituzioni italiane ed estere, quali: il Teatro Bibiena di Mantova, il Teatro Politeama di Palermo, l’Auditorium San Barnaba di Brescia, la Sala Tchaikovsky di Mosca, la Sala Smetana e la sala Dvorak a Praga, il Festival Enescu a Bucarest, la sala Gasteig di Monaco, la Società Chopin di Varsavia, lo studio Glenn Gould di Toronto,  la Sala Yamaha Concert di Tokyo, la sala Ernst Reuter a Berlino, e la Sala Hong Kong City.

Ha collaborato con direttori come M. Bosch, M. Alsop, C. Schulz, M. Zanini, C. Olivieri-Munroe, A. Chernushenko, L. Svarovsky, M. Sieghart, ecc. e con orchestre quali Sinfonica Siciliana, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Radio Bucarest, Praga Radio Symphony Orchestra, la Filarmonica Ceca, Sinfonica di Toronto, Filarmonica di Montreal, Sinfonica di Gerusalemme, Filarmonica Slovacca, Orchestra Sinfonica di Dubrovnik e recentemente con l’Orchestra della Scala di Milano.

Dopo aver debuttato nel 2006 con gran successo nella Weill Hall a New York (dove e tornato nel 2018) si è esibito nell’Isaac Stern Auditorium nella Carnegie Hall con la New England Symphony riscuotendo ampi consensi. Di notevole prestigio è anche il suo debutto nella Sala Grande del Konzerthaus a Vienna, con la Wiener Mozart Orchestra nel 2006 a cui è seguito nel 2007 un concerto nella Golden Hall del Musikverein dove tornerà nel dicembre 2019.

Ha inciso per la ”Velut Luna e Millenium” vari CD di cui è recentemente uscito l’ultimo con il titolo “Encores”.

È regolarmente invitato in Giurie di Concorsi Pianistici Internazionali (Mosca-Rachmaninoff, Cleveland, Valencia-Iturbi, Pretoria, Seregno-Pozzoli) ed è Professore Ospite al Conservatorio di Xiamen (Cina) e professore alla Accademia estiva Orpheus di Vienna. Nel 2018 ha ricevuto il Grifone d’Oro, la più alta onorificenza dalla Città di Grosseto.

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca