Concorso Pozzoli, presentazione a Milano

 In Concorso Pozzoli

Si è tenuta giovedì 27 giugno nella Sala Brigida di Palazzo Marino a Milano la presentazione della 31.esima edizione del Concorso Pianistico Ettore Pozzoli.

Alla presentazione erano presenti il sindaco Alberto Rossi, l’assessore alla cultura del Comune di Seregno Federica Perelli, l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, il vicedirettore del Conservatorio di Milano Massimiliano Baggio, la componente del Comitato Esecutivo del Concorso Pozzoli Barbara Tolomelli.

Nell’occasione è stato presentato anche il progetto Young Inclusion, dedicato allo sviluppo della musicoterapia, progetto di cui il Concorso Pozzoli è partner. Per il progetto erano presenti gli psichiatri Luigi Campagner e Raffaele Visintini.

La 31.esima edizione del Concorso Pianistico Internazionale Ettore Pozzoli si terrà a Seregno dal 24 settembre al 1° ottobre 2019.

 

Il Concorso Pozzoli è organizzato dalla Città di Seregno, da ben 60 anni, ed è stato istituito in memoria del Maestro Ettore Pozzoli, grande didatta e compositore nonché docente del Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano che proprio a Seregno ebbe i suoi natali. Voluto dalla vedova Gina Gambini in ricordo del marito e della sua intensa attività di insegnamento e curato nelle sue prime edizioni dal critico musicale Giulio Confalonieri, si svolge a cadenza biennale ed è da sempre aperto a candidati provenienti da tutto il mondo, con l’unica condizione che non abbiano ancora compiuto il trentaduesimo anno di età. Al Concorso Pozzoli partecipano, sin dalla prima edizione, il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e la “Casa Ricordi”.

 

Le iscrizioni per la 31.esima edizione sono aperte e si concluderanno entro il prossimo 31 luglio.

 

Presidente di Giuria dell’edizione del 2019 sarà il maestro Dan Zhao-Yi, docente di pianoforte presso il Conservatorio di Sichuan (Shanghai) e la Arts School di Shenzhen. Gli altri giurati sono Vincenzo Balzani, Boris Bloch, Yuri Bogdanov, Antonio Di Cristofano, Eguchi Fumiko e Barbara Tolomelli.

 

Per il Concorso Pozzoli, è motivo di grande prestigio avere come Presidente di Giuria il maestro Dan Zhao-Yi, considerato una delle più prestigiose personalità del mondo musicale della Cina Popolare, addirittura una sorta di eroe nazionale da quando il suo miglior allievo Yundi Li ha vinto il primo premio al Concorso Chopin di Varsavia nel 2000 (davanti alla School of Arts della città di Shenzhen e stata posta una enorme lastra di marmo che porta tale evento specificando: “Yundi Li e stato il primo pianista nella storia della Cina popolare a vincere il concorso Chopin !”).

Da sempre, inoltre, Dan Zhao-Yi è impegnato nel campo della didattica per l’infanzia, con un metodo che mescola alte tecnologie (computer integrati a tastiere e pianoforti speciali) e antiche filastrocche e canzoni popolari. Per questa metodologia, che sarà presentata nel corso del convegno “La forza della musica” (inserito nel cartellone degli eventi collegati al Concorso Pozzoli) Dan ha già ricevuto Alte Onorificenze dal Governo del Guangdong e dal Governo Centrale Cinese

 

La competizione musicale si svolgerà a Seregno. Tutte le prove si svolgeranno ne L’Auditorium di piazza Risorgimento, una sala da 380 posti. La prova finale, invece, si svolgerà sempre al Seregno, ma al Teatro San Rocco, che può ospitare 680 spettatori.

Post recenti
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca